'STOPedofilia': domani evento organizzato da Alpocat

 Il Progetto mette al centro dell’attenzione l’essere umano senza distinzione di sesso, con un occhio particolare ai bambini

Domani, Sabato 28 maggio, alle ore 16.00 presso i Campi Sportivi Ricci (Catanzaro Lido) prenderà il via il Progetto Lady Sif, promosso dal movimento AlPoCat. Questo Progetto ha come scopo la divulgazione e la promozione di tematiche che hanno come fulcro gli abusi verso persone indifese; il tutto attraverso conferenze, dibattiti e manifestazioni pubbliche. Il Progetto mette al centro dell’attenzione l’essere umano senza distinzione di sesso, con un occhio particolare ai bambini. Con la campagna “STOP”, Lady Sif dà vita ad una serie di appuntamenti nel corso dei quali verranno trattati tutti gli aspetti della prevaricazione e della violenza, avvalendosi, in molti casi, della collaborazione di altre associazioni per offrire un aiuto concreto e mirato. Il primo appuntamento della campagna “STOP” riguarderà la pedofilia: “STOPedofilia, diamogli un calcio”. Questa iniziativa racchiuderà in un’unica giornata sport e sociale. Sarà un evento all’insegna dello svago, dell’attività fisica e della sensibilizzazione verso la cittadinanza al delicato problema della pedofilia. La giornata vedrà lo svolgersi di un torneo di calcetto con protagonisti genitori e figli, che si confronteranno tra di loro nel rettangolo di gioco. L’appuntamento sportivo sarà introdotto dall’intervento della Dott.ssa Stefania Mandaliti, criminologa, che parlerà della pedofilia e dei campanelli di allarme che possono evidenziare eventuali disagi e cercare di riconoscere i segnali che possono essere riconducibili a un abuso. L’appuntamento vede la presenza della società sportiva A.S.D. Audax che curerà l’organizzazione del torneo. A conclusione della giornata vi sarà la canonica premiazione dei vincitori, ricco. Doveroso ringraziamento per il patrocinio all’amministrazione comunale Assessorato allo Sport e alla Lega Nazionale Dilettanti. Il movimento AlPoCat invita alla partecipazione tutta la cittadinanza e comunica che questo sarà il primo degli appuntamenti legati al Progetto Lady Sif e relativa campagna STOP.

Scrivi commento

Commenti: 0
 Via Lungomare  88100 Catanzaro
Via Lungomare 88100 Catanzaro